#caffèlibro #BotegaVercelli

Una foto pubblicata da Paolo Amari (@paolo_am) in data:

mercoledì 14 maggio 2014

TASTE OF MILANO 2014, il Food come non l’avete mai visto e gustato.

Scambio di battute: il fassone tra terra e mare - chef Sacco.

Milano, 9 maggio 2014 - Il regno di Taste of Milano apre le sue porte. Chiunque voglia vivere un’esperienza di incontro ravvicinato con il gusto, che lasci il segno, qui può farlo: dall’8 all’11 maggio 2014, Milano diventa, infatti, punto di riferimento dell’enogastronomia di qualità, dei vini più eleganti e, per la prima volta, di cucina“sostenibile”.

La quinta edizione di Taste of Milano, al Superstudio Più in via Tortona, apre ufficialmente la stagione italiana dei Taste Festivals italiani, il più grande Food Festival a livello internazionale che tocca ormai ben 21 città, da Mosca a Dubai, raggiungendo oltre 400.000 persone in tutto il mondo.

Anche quest’anno Electrolux, leader mondiale nella produzione di apparecchiature domestiche e professionali, è main partner di Brand Events Italy nell’organizzazione dei tre eventi italiani. 

“Taste of Milano si conferma un appuntamento da non perdere per chi vuole vivere un viaggio nella cucina italiana e di tutto il mondo, alla scoperta di nuovi sapori e diversi stili di cucina”, spiega Silvia Dorigo, Amministratore Delegato di Brand Events Italy. “Electrolux curerà alcune delle iniziative di Taste più amate dal pubblico come l’Electrolux Chefs’ Secrets, la scuola di cucina dove 24 fortunati potranno cucinare con gli elettrodomestici più innovativi, guidati dagli chef prestigiosi, e l’Electrolux Taste Theatre,  quest’anno completamente rinnovato per avvicinare ulteriormente i grandi cuochi al pubblico. Inoltre, attraverso attrazioni sempre più interattive, esclusive e da condividere, come il Wine Caveau, il Tavolo delle Meraviglie, o ancora, il Blind Taste, sarà facile sperimentare abbinamenti che mai si potrebbero immaginare… difficili a volte da credere e da raccontare, ma non da gustare”, continua Silvia Dorigo. “Infine, quest’anno abbiamo scelto il tema legato a Expo 2015, Nutrire il Pianeta, chiedendo ai nostri chef di pensare e di proporre ai visitatori piatti sostenibili sia dal punto di vista nutrizionale che ambientale. In tal senso, Taste of Milano è, ancora di più, un’occasione davvero unica”.

Risotto amatriciana. Ristorante Asola - chef Torretta.

[Promosso da Paolo e Giorgia]