#caffèlibro #BotegaVercelli

Una foto pubblicata da Paolo Amari (@paolo_am) in data:

venerdì 6 dicembre 2013

Il banqueter, ovvero: tutto il sapore di un avvenimento - articolo di Quality Travel Magazine.


Grazie a Quality Travel Magazine e Giulio Carloni che ci ha intervistato abbiamo potuto parlare di prodotti freschi a Km 0, acquisto di cibo in funzione della stagionalità che diventa sostenibilità ambientale visto il conseguente risparmio di trasporto su gomma che poi è anche un argomento molto caldo del prossimo Expo.

Si è accennato alla riscoperta della cucina povera, soprattutto del pesce povero. Si ricercano sempre le solite specialità: branzino e orata in particolare, magari d'allevamento come se non fosse noto che il pesce d'allevamento ha tutto lo stesso sapore e si trascurano e si buttano tonnellate di pescato povero come sugarello, boga e merluzzetto.

Abbiamo approfondito la crescita della cucina vegetariana e discusso di uno dei suoi massimi esponenti Lehman di Joia Milano oltre a soffermarci sul boom del cibo di strada rielaborato con accuratezza come il cuoppo fritto di Fratelli la Bufala che viene proposto su ricetta di una chef stellata Michelin, Rosanna Marziale

Abbiamo chiuso riflettendo sul biologico, sulla pasta al kamut, sui nutrizionisti e la celiachia, sull'agricoltura biodinamica dei vini di Querciabella e del gelato di Grom e sulla vecchia regola per stupire col cibo: unire freddo caldo, croccante morbido, dolce salato nello stesso piatto.

Hai detto niente!




[Promosso da Paolo]