#caffèlibro #BotegaVercelli

Una foto pubblicata da Paolo Amari (@paolo_am) in data:

martedì 8 gennaio 2013

Stollen rivisitato.


Ingredienti:

- 300 g di farina,
- 1 cubetto di lievito di birra,
- 150 ml di latte,
- 1 uovo,
- 50 g di zucchero,
- 110 g di burro,
- 1 manciata di mirtilli disidratati,
- 1 manciata di uvetta,
- scorza di limone,
- un pizzico di sale.

Immagine da Google Immagini

Preparazione:

Sciogliere il lievito di birra nel latte. Setacciare 300 g di farina in una ciotola con il sale e lo zucchero.

Mescolare aggiungendo il latte nel quale è stato sciolto il lievito di birra. Aggiungere poi il burro ammorbidito e l’uovo leggermente sbattuto.
Continuare ad impastare fino al raggiungimento di un impasto omogeneo.
Aggiungere, quindi, i mirtilli, l'uvetta  e la scorza di limone.

Trasferire l'impasto su un piano di lavoro infarinato e lavorarlo per renderlo elastico.
Metterlo, quindi in una ciotola coperto con la pellicola o un canovaccio e lasciarlo lievitare per un paio d'ore.

Riscaldare il forno a 190°.
Nella ricetta originale dello Stollen, a questo punto si deve lavorare il marzapane a forma di salsicciotto e poi avvolto dall'impasto.
In questa ricetta questo passaggio viene saltato.
La pagnotta formata viene quindi trasferita su una teglia rivestita da carta da forno e infornata per circa 35 minuti.

[Cucinato da Giorgia]